testata per stampa
Comune di Figline Valdarno

Oggi a Figline

In evidenza...


21/04/2017 10:41

Vacanze anziani: le mete del 2017 sono Bellaria e Viareggio

Le iscrizioni ai soggiorni per anziani autosufficienti scadono il 10 maggio. Info presso sedi Auser Valdarno fiorentino

 

Resteranno aperte fino al 10 maggio le iscrizioni ai soggiorni estivi che il Comune di Figline e Incisa Valdarno – in collaborazione con I Comuni di Reggello e Rignano e le associazioni Auser di Figline, Incisa, Reggello e Rignano – organizza per gli anziani autosufficienti residenti sul territorio comunale. Tre i turni previsti per i soggiorni, che si svolgeranno all’Hotel delle Nazioni di Bellaria (Rimini) dall’11 al 25 giugno (567 euro per 14 giorni di permanenza, più 50 euro di trasporto) e dal 6 al 16 settembre (367 euro per 10 giorni di permanenza, più 50 euro di trasporto) e all’Hotel Bella Riviera di Viareggio dall’1 al 15 luglio (790 euro per 14 giorni, trasporto compreso), In tutti i casi, la quota di partecipazione comprende la sistemazione in camere a due letti, il trattamento pensione completa, il servizio di spiaggia (1 ombrellone e 2 lettini ogni 2 persone) e l’assicurazione.

 

Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi alle sedi Auser di Incisa (via San Francesco d’Assisi 1, aperta il mercoledì e il giovedì dalle 16 alle 18; tel 055.8334334 oppure 333.3987647), di Figline (piazza Don Bosco 8, aperta il martedì e il giovedì dalle 9 alle 11,30; tel 055.952955), di Reggello (piazza Don Sturzo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12; tel. 055.8665134) oppure di Rignano (via Garibaldi dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11,30; tel. 055.8349248).

 

L’iscrizione dei partecipanti è vincolata alla presentazione della copia di un documento di identità in corso di validità e al versamento di una somma di 50 euro a titolo di caparra. Infine, sono previste agevolazioni e riduzioni sui prezzi di soggiorno per i possessori di Isee (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) inferiore o pari a 13.062,14 euro.

 

Sarà inoltre organizzato un soggiorno diurno a Vallombrosa in due turni diversi, il primo dal 10 al 14 luglio e il secondo dal 17 al 21 luglio con assicurazione, trasporto, pranzo, accompagnatori e attività (quota partecipazione massima di 90 euro; numero partecipanti per turno da 25 a 45 persone).

 

 

 


«Torna alla lista


Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI